Mar 20 2019

Smontare la gabbia! Presentazione + apericena benefit

Domenica 24 marzo aprile alle ore 18:00 presenteremo il libro Smontare la gabbia. Anticapitalismo e movimento di liberazione animale, Mimesis Edizioni. Intervengono feminoska e Marco Reggio.

Il libro
Questa raccolta di saggi si propone di fornire una panoramica su alcune nuove frontiere dell’antispecismo, interpellando collettivi, gruppi, studios* e attivist* che partecipano alla ricerca teorica e alle iniziative di questa galassia estremamente eterogenea. Un testo volutamente situato e partigiano, ma attento a cogliere non solo il carattere specista delle società moderne (e dell’Italia contemporanea, in modo particolare) ma anche le criticità dello stesso movimento e delle sue numerose anime interne. L’approccio intersezionale che attraversa la raccolta di scritti si avvale delle esperienze di ricerca e attivismo che hanno saputo mettere in connessione, fra gli altri, Animal Studies, transfemminismo queer, istanze antirazziste e anticapitaliste, resistenza animale, sociologia dei movimenti per articolare un discorso antispecista schierato contro il qualunquismo di certo animalismo di destra o comunque “spoliticizzato”.

A seguire apericena vegan benefit e proiezione del documentario sugli zoo umani.

Qui evento FB.


Set 19 2017

EPISTEMOLOGIA RUMINANTE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una fanzine di corpi grassi, corpe lente, corpo dissidente scritta dall’attivistx gordx grassx LUCRECIA MASSON.

Ah!sQueerTO è lieta di collaborare con questa nuova amica argentina e di aprire un nuovo capitolo nella lotta, questa volta alla gordofobia e al fatshaming, nuovamente ponendo al centro il corpo eccedente come dispositivo di dissidenza.

E’ per questo che con piacere diffondiamo queste due fanzine, o queerzine, o fatzine, in versione spagnola autografa di Lucrecia, e con la traduzione italiana delle linguiste militanti squeer di Torino.

 

Epistemologia Rumiante di Lucrecia Masson (ESPANOL)

Epistemologia Ruminante di Lucrecia Masson (ITALIANO)


Mar 16 2017

Corpi che non contano – Prospettive antispeciste e queer.

28 marzo 2017, h.17 – Aula 5 Palazzina Einaudi 1° Piano (accanto al Campus Luigi Einaudi), Università degli Studi di Torino – Lungo Dora Siena 68/a (Torino)


L’incontro propone una riflessione sulla liberazione animale e il transfemminismo queer da un punto di vista intersezionale. Intendiamo introdurre il pubblico alle questioni relative ai punti di contatto e di frizione esistenti nell’intersezione tra la critica antispecista e la teoria queer, e le prospettive future relative alle politiche che scaturiscono dalle alleanze anziché dall’identità dei soggetti resistenti.

Intervengono:

Federico Zappino: filosofo, traduttore e attivista transfemminista queer;
Marco Reggio: attivista antispecista, componente dell’associazione Oltre La Specie e redattore della rivista Liberazioni;
Massimo Filippi: pensatore e militante antispecista, autore di diversi saggi sulla questione animale.

Moderazione e introduzione a cura di:
feminoska: mediattivista, redattrice della rivista Liberazioni e attivista di Ah sQueerTO!
Cristian Lo Iacono: Responsabile Centro Documentazione GLBTQ Maurice e attivista di Ah sQueerTO!